Parma (1)

Sopraelevazioni

Sopraelevazione di un edificio esistente (terzo e quarto piano) nel centro di Parma.

L’intervento si inserisce all’interno di quello che si può definire l’esperimento di quartiere giardino della città di Parma, realizzato all’inizio degli anni ’20 del secolo scorso sulla scorta delle esperienze analoghe realizzate in Inghilterra alla fine dell’800. L’intervento si prefigge lo scopo di adeguare l’edificio storico alle nuove esigenze di una famiglia allargata.

La nuova unità abitativa si dispone su due livelli: un terzo piano che ospitano la zona giorno, con una profonda ed ampia loggia che affaccia direttamente sul parco fortificato antistante, la cucina ed alcuni servizi, ed un quarto piano dove si trovano le camere da letto. Il modo attraverso il quale questi spazi si collocano sulla sagoma imposta dalla base dell’edificio esistente è il nodo cruciale della soluzione progettuale.

Attraverso la casa prefabbricata in legno è possibile ottenere con sottili paramenti esterni grandi doti di coibenza termica ed acustica, che danno i loro benefici vantaggi in termini di consumo energetico e di comfort.

In una sopraelevazione sono fondamentali, ancor più che in una costruzione nuova, la rapidità di esecuzione e la certezza dei tempi di cantiere, onde evitare di prolungare il disagio che un cantiere in corso arreca inevitabilmente ai residenti dei piani sottostanti.

La tecnica della sopraelevazione con struttura lignea sta riscontrando grande interesse anche per i carichi inferiori delle strutture (rispetto ad una costruzione in tradizionale). Aspetto di fondamentale importanza quando l’esistente ha bassi requisiti di portata e l’intervento richiederebbe opere costose di rinforzo.

Ti è piaciuto questo articolo?

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER KAGER
PER SAPERNE DI PIU' SULLE CASE IN LEGNO
 

ISCRIVITI

Vuoi costruire una casa in legno?

SCRIVICI PER AVERE MAGGIORI INFORMAZIONI.
UN NOSTRO RESPONSABILE TI RISPONDERA'
AL PIU' PRESTO

CONTATTACI