Come si conserva nel tempo una casa in legno Kager?

Quanto dura una casa in legno? E come si conserva nel tempo? Se ti stai interessando al mondo delle case in legno, sicuramente ti sarai posto queste domande almeno una volta. La risposta, come spesso accade, dipende da una serie di fattori che si possono riassumere in una parola: qualità.

Kager Italia è un costruttore di case in legno che da sempre fa dell’alta qualità costruttiva il suo marchio di fabbrica, grazie ad un’antica passione e alla curiosità dei nostri tecnici per lo sviluppo tecnologico. Ed è con questa curiosità che, per rispondere a questa domanda, siamo andati a visitare una casa Kager costruita nel 2005 in provincia di Ferrara.

 

2005 – 2018: trova le differenze

Le foto mostrano la casa Kager di Argenta, in provincia di Ferrara, com’era al momento della sua consegna al cliente nel 2005 e com’è oggi, nel 2018. Come si può vedere dalle immagini, il tempo sembra non essere passato in questa casa in legno. Tutto si è conservato esattamente come in origine: intonaco, rivestimenti, porticato e infissi sono come nuovi, al punto che risulta difficile distinguere quale delle due foto sia stata scattata prima.

Se non per alcune piccole ma sostanziali differenze. Nelle foto attuali infatti la casa mostra una tettoia e un camino, collegato a un barbecue da giardino, che originariamente non erano presenti. Questo semplice dettaglio nasconde una caratteristica fondamentale che distingue le case Kager dalle altre case in legno: la possibilità di evolvere il progetto iniziale. Questi ed altri interventi di sviluppo del progetto originale, infatti, non sono sempre possibili in molte altre case in legno per via di limiti legati ad alcune tecnologie di prefabbricazione.

In una casa in legno prefabbricata Kager, invece, la struttura permette di intervenire con minori vincoli affinché la casa segua le reali esigenze degli occupanti. Un esempio? All’interno della casa di Argenta è stata fatta realizzare una nuova stanza, chiudendo una parte dell’open space presente al piano superiore, per far fronte all’allargamento della famiglia.

 

 

I dettagli che mostrano la qualità Kager

L’esempio di questa casa ci mostra come il legno, grazie alle soluzioni costruttive dei nostri esperti progettisti, si dimostra uno dei migliori materiali per l’edilizia. Le travi del tetto e le finiture in legno esterne, quotidianamente esposte agli agenti atmosferici, sono perfettamente conservati e non mostrano alcun segno di usura nonostante la casa non abbia mai subito alcuna manutenzione.

Tutto questo è reso possibile da alcune soluzioni tecniche, come il basamento areato e il doppio tetto, che mantengono le migliori condizioni ambientali per la struttura in legno e rendono unica la tecnologia costruttiva Kager.

 

 

Una casa in legno che ha resistito al terremoto

La particolarità di questa casa va ricercata nella sua posizione geografica. Argenta, in provincia di Ferrara, si trova a soli 42 km di distanza dall’epicentro del drammatico terremoto che nel 2012 ha distrutto un’ampia zona dell’Emilia. La totale assenza di segni di usura su questa casa Kager assume quindi un significato ancora maggiore.

Scopri di più sulla resistenza sismica di una casa Kager.

 

RESISTENZA SISMICA