L’inverno in una casa Kager: 5 sistemi che garantiscono bassi consumi

L’inverno e i primi freddi vi fanno inevitabilmente pensare ai costi per il riscaldamento di casa?

Vivere in una casa Kager è il modo migliore per poter apprezzare tutto il fascino dei mesi freddi, nel massimo comfort, senza che questo incida sui consumi energetici (come confermano i nostri clienti).

Ma quali sono le soluzioni che rendono possibile tutto ciò? Ecco a voi 5 sistemi che partecipano a mantenere elevato il comfort e bassi i consumi, anche quando la temperatura scende.

 

1) Alto isolamento termico delle pareti

L’isolamento offerto dalle pareti e dal tetto rappresenta la prima e maggiore protezione dalle condizioni climatiche esterne. Ed è proprio qui, nell’alta qualità dell’involucro edilizio, che si trova il principale punto di forza delle case in legno Kager.

La tecnologia costruttiva Kager, affinata in oltre 40 anni di esperienza, offre il massimo isolamento termico grazie all’impiego di materiali naturali ad altissime prestazioni. La fibra di legno su tutte, che utilizziamo sia a parete che a tetto, permette un’ottima protezione termica sia dal freddo che dal caldo.

2) Addio ponti termici

Generalmente le zone più “deboli” dell’involucro edilizio si trovano in corrispondenza degli infissi, dove è frequente trovare ponti termici, ovvero zone in cui si verifica un maggiore scambio termico tra l’interno e l’esterno dell’abitazione.

La tecnologia Kager prevede l’utilizzo di infissi a triplo vetro, che garantiscono le migliori prestazioni termiche, che vengono installati direttamente in fabbrica, durante il processo di costruzione delle pareti prefabbricate. Qui il lavoro viene svolto in condizioni tecniche ideali e controllate, ed è quindi possibile eliminare completamente la presenza di imperfezioni, disallineamenti e spifferi, cause dei ponti termici.

3) Riscaldamento a pavimento

Per il riscaldamento Kager utilizza esclusivamente sistemi che assicurano comfort ed efficienza energetica senza compromessi. Una delle tecnologie migliori in questo senso è il riscaldamento a pavimento, che permette un calore omogeneo in tutti gli ambienti, la massima silenziosità di funzionamento, ed un sensibile risparmio sui costi.

 

Kager Italia inverno case in legno comfort

4) Soluzioni energetiche ad alta efficienza

Le case in legno Kager Italia adottano la migliore tecnologia energetica. Grazie all’utilizzo di sistemi con pompa di calore integrati all’impianto fotovoltaico (che, occorre ricordarlo, produce energia anche nei mesi invernali), l’energia elettrica richiesta per il riscaldamento, già minimizzata grazie a quanto descritto ai punti precedenti, viene autoprodotta o recuperata con la massima efficienza. Questo fa sì che gran parte delle case Kager siano abitazioni NO GAS, ovvero indipendenti dalla rete di gas metano. E che i costi siano drasticamente ridotti.

5) Ventilazione meccanica controllata

Uno dei sistemi di recupero dell’energia utilizzati è la ventilazione meccanica controllata. Questo tipo di impianto gestisce il ricircolo dell’aria regolandone i parametri di temperatura e umidità, per ottenere condizioni ideali. Il recupero dell’energia termica sfrutta il calore dell’aria in uscita per regolare la temperatura di quella in entrata, contribuendo ad ottenere una dispersione energetica minima.

Questo sistema influisce positivamente anche sulla qualità di vita in casa, grazie ad appositi filtri che abbattono le polveri contenute nell’aria in entrata, tipiche dell’inquinamento invernale dovuto ai sistemi di riscaldamento tradizionali.