Dal terreno alle autorizzazioni: i primi passi per costruire una casa in legno

Stai valutando di costruire una casa in legno e ti stai chiedendo quali sono le fasi del processo? Ecco quali sono i primi passi da compiere per la realizzazione della tua nuova casa.

1) Il terreno su cui costruire

Per prima cosa bisogna disporre di un terreno edificabile in cui realizzare la vostra nuova casa in legno. Questo terreno può essere libero o può ospitare al suo interno un rudere o un edifico da demolire.
Se disponi di un terreno agricolo, è necessario verificare se ci sono le condizioni per realizzare un nuovo fabbricato. In questo caso, occorre rivolgersi agli uffici incaricati per le pratiche burocratiche inerenti.

 

2) Sopraelevazione di edifici esistenti

Un altro caso è quello della sopraelevazione di edifici esistenti. Grazie alle caratteristiche specifiche della tecnologia costruttiva in legno Kager è possibile operare una sopraelevazione anche in condizioni particolari, dove questo intervento in muratura non sarebbe possibile. Guarda in questa fotogallery l’esempio della sopraelevazione di una palazzina degli anni ’20 nel centro di Parma.

 

3) Il progetto della vostra nuova casa

Una volta identificato il contesto, occorre avere un progetto in mano. Questo deve essere realizzato da un tecnico abilitato e iscritto all’albo.
Il progetto, prima di avviare le pratiche in Comune, sarà sottoposto all’ufficio tecnico Kager per una verifica di fattibilità tecnica. In questa fase ogni dettaglio strutturale verrà analizzato per trovare la soluzione migliore per la sua realizzazione.

Kager Italia realizza esclusivamente progetti su misura, senza mai proporre una soluzione alternativa da catalogo. Una volta approvato, il tuo progetto verrà quindi sviluppato senza compromessi, come l’hai sempre sognato.
Non hai ancora un progetto tecnico? Kager Italia ti supporterà nell’identificazione di uno studio in grado di svilupparlo, sulla base delle tue esigenze e dei tuoi desideri.

 

Kager costruzione case in legno step progetto

 

Effettuate le opportune verifiche sul progetto e accettato il preventivo dettagliato che ti proporremo, si procederà con le firme del contratto. Da questo momento Kager Italia ti affiancherà in ogni aspetto del percorso e rappresenterà il tuo unico interlocutore, affinchè tu possa beneficiare di un processo semplice, rapido e integrato.

 

3) Gli step burocratici

La costruzione di una casa in legno prefabbricata, al pari di una in muratura, è sottoposta alla normativa edilizia e urbanistica. La normativa Italiana prevede che il primo passo autorizzativo da compiere sia la consegna dei disegni esecutivi agli uffici comunali competenti.

Questi verranno realizzati dai nostri tecnici successivamente alla firma del contratto. Una volta consegnati riceveranno una valutazione secondo criteri urbanistici ed edilizi, per ottenere le autorizzazioni necessarie per l’inizio dei lavori. Contemporaneamente, i nostri tecnici si occuperanno di realizzare e consegnare l’analisi dei carichi e la relazione statica.

 

Kager costruzione case in legno step autorizzazioni

 

Quelli che hai appena letto sono i primi passi del percorso di realizzazione della tua nuova casa Kager. Se sei interessato a saperne di più leggi il focus di approfondimento “Come nasce una casa in legno: tutti i passaggi“.

 

VAI ALL’ARTICOLO