“Ecco il bello della bioarchitettura”. L’intervista all’architetto Alberto Burro, che ha firmato la casa in legno Kager di Grezzana (Verona).

 

“Nella realizzazione di questo progetto, per soddisfare pienamente le aspettative del cliente abbiamo realizzato una casa in cui il rapporto visivo e concettuale con la natura fosse totale. Con queste premesse sono nate alcune soluzioni architettoniche che la rendono davvero unica e inconfondibile”.

È con queste parole che racconta il suo nuovo progetto l’architetto Alberto Burro, dello studio ABW Architetti Associati, esperto in bioedilizia e nella progettazione di case in legno nonché autore del blog architettocaseinlegno.it.

 

Una casa in legno costruita intorno all’albero

Vicino a Grezzana, sulle colline della provincia di Verona, sta nascendo Villa ELPI, una nuova villa bifamiliare in legno Kager composta da due unità abitative indipendenti di circa 210 mq complessivi.

 

Nuova villa in legno prefabbricata Verona vista aerea

 

Una caratteristica unica di questo progetto è la presenza, tra le due abitazioni, di un albero di pero pre-esistente che è stato inglobato nel terrazzo. “Si tratta di una pianta del posto che ci tenevamo a salvare, e che si è rivelata un prezioso alleato nel progetto. Il pero infatti svolge alla perfezione la funzione di ombreggiamento attivo. D’estate fa ombra con le sue fronde mentre d’inverno, trattandosi di una pianta a foglia caduca, perde le foglie e lascia passare la luce del sole per riscaldare l’abitazione.

Una caratteristica che aumenta il fascino del progetto e riassume al meglio i principi della bioarchitettura, con la natura che assolve al compito della tecnologia.”

 

Nuova villa in legno prefabbricata Verona terrazzo

 

“Il rapporto con l’ambiente è un aspetto fondamentale in questo progetto. La casa – continua l’architetto Burro – è inserita nel verde in posizione collinare, con una meravigliosa vista panoramica sulle Prealpi Venete. Per valorizzare il rapporto con il paesaggio l’abitazione è sollevata da terra, in alcuni punti siamo quasi 2 metri fuori terra, in questo modo rafforziamo l’idea di vivere dentro il paesaggio.”

 

Nuova villa in legno prefabbricata Verona terrazzo 2

 

“Il terreno ha una vista bellissima ma presentava una disposizione particolare, che ha complicato il progetto. L’area edificabile è stretta e lunga, con orientamento a ovest, mentre noi volevamo che le due case che compongono il progetto fossero orientate a sud.

Per questo abbiamo disposto le unità abitative in linea, facendo in modo che quella dietro fosse più alta per non ricevere ombra dalla casa antistante.”

 

Una parete tutta in vetro per accedere all’esterno

“Una particolarità delle due abitazioni è la presenza di ampie vetrate, tra cui spicca una vetrata ad angolo apribile. All’interno del soggiorno infatti abbiamo una parete alta 4 metri tutta vetrata, in cui il cliente desiderava che l’angolo fosse apribile per accedere all’ampio terrazzo. La soluzione è stata completata con serramenti minimal che spariscono alla vista per dare l’effetto di un angolo completamente in vetro.”

 

Nuova villa in legno prefabbricata Verona vetrata

 

Questo genere di soluzioni, che richiedono una realizzazione su misura e curata in ogni dettaglio, si sposa alla perfezione con la struttura costruttiva in legno Kager.

“Collaborare con Kager Italia è stata un’esperienza positiva. Sia dal punto di vista tecnico, grazie alla leggerezza della struttura in legno che consente una grande libertà progettuale, che per l’organizzazione aziendale. Ho trovato un vero team di figure professionali valide, in cui ognuno era specializzato nel suo compito, tipico di una società ben strutturata.”

 

La tecnologia energetica che fa risparmiare sui consumi

“Il cliente di questo progetto aveva alte aspettative dal punto di vista energetico. Le due abitazioni sono No-Gas, completamente alimentate da energia elettrica che viene generata anche dall’impianti fotovoltaico integrato, e riscaldate con pompa di calore tramite riscaldamento a pavimento.

Con queste soluzioni tecnologiche, unite alle eccellenti performance in termini di isolamento termico, entrambe le case sono classificate in classe energetica A4.”