Materiali naturali e sostenibilità ambientale nelle case in legno

È indubbio che il comfort abitativo e il risparmio energetico siano i fattori di scelta principali che un cliente valuta quando deve scegliere la sua nuova casa, ma ci sono diversi modi per raggiungere questi obiettivi.

Kager Italia ha scelto di farlo percorrendo una strada che mette al primo posto la sostenibilità ambientale, e che rende la tecnologia costruttiva Kager unica nel settore.

Per la costruzione delle nostre case in legno, a questo proposito, vengono utilizzate esclusivamente materie prime non derivate dal petrolio, e agli isolanti sintetici che rappresentano lo standard nel settore preferiamo un materiale 100% naturale come la fibra di legno.

Questa scelta è stata fatta adottando un metodo di valutazione che misuri l’impatto energetico e ambientale durante l’intero ciclo di vita del prodotto. Questo materiale, infatti, ha un costo ambientale minimo sia durante la fase di produzione che in caso di smaltimento.

 

Cos’è la fibra di legno

Kager case in legno ecologiche materiali naturaliLa fibra di legno è un materiale ecologico prodotto partendo dagli sfridi del legno, che attraverso un processo di lavorazione interamente meccanico vengono sfibrati e centrifugati per essere infeltriti. Successivamente viene effettuato un trattamento stabilizzante con l’aggiunta di un derivato dell’argilla (il solfato di allumina), con lo scopo di impedire che il materiale venga attaccato da muffe o parassiti.

Il risultato finale è un materiale completamente naturale, traspirante, privo di colle o altre sostanze chimiche aggiunte, in grado di offrire le migliori performance in termini di isolamente termico.

 

Performance energetiche e risparmio sui consumi

Kager case in legno ecologiche fibra di legnoLa fibra di legno è caratterizzata da un elevato grado di isolamento termico, che si traduce in un eccellente isolamento dal freddo nei mesi invernali.

Questo materiale inoltre è estremamente performante anche durante il periodo estivo, quando è in grado di isolare la casa dal caldo esterno per tutta la giornata. Grazie alla sua composizione fisica (il peso supera i 240 kg al metro cubo) la fibra di legno utilizzata da Kager ha una trasmissione del calore minima, e a differenza di materiali sintetici molto leggeri quali il polistirolo o il polistirene (che hanno un peso di soli 30/40 kg al metro cubo) mantiene inalterata la temperatura interna per oltre 13 ore.

In questo modo l’utilizzo dell’impianto di climatizzazione può essere drasticamente ridotto, comportando un ulteriore beneficio ambientale grazie all’abbattimento dei consumi energetici.

 

La fibra di legno nelle case Kager Italia

Per tutti questi motivi le case in legno prefabbricate Kager Italia non prevedono l’utilizzo di materiali isolanti sintetici, ma utilizzano la fibra di legno sia all’interno delle pareti, che come cappotto esterno, che come isolante di tetti e solai.

Una scelta, questa, che dimostra come sia possibile mantenere elevata l’attenzione al comfort e al risparmio, senza dimenticare la sostenibilità ambientale di oggi e di domani.

 

Vuoi saperne di più sulla tecnologia Kager Italia? Clicca e scopri i nostri 3 sistemi costruttivi.

SISTEMI COSTRUTTIVI KAGER