La resistenza al fuoco delle strutture in legno

L’uso del legno in architettura presenta diversi vantaggi. Alcuni di questi sono evidenti, come la resistenza e la leggerezza della struttura, mentre altri sono una novità per molti.

Un dato che può stupire i non addetti ai lavori, ad esempio, riguarda la resistenza al fuoco. In caso di incendio, infatti, una struttura in legno garantisce una resistenza superiore a quella di strutture in acciaio e cemento.

 

Come si comporta una struttura in legno in caso di incendio

La resistenza della struttura in legno di una casa Kager beneficia di una caratteristica intrinseca di questo materiale. La superficie esterna del legno, in caso di contatto con il fuoco, brucia solo nello strato più esterno. Questo, una volta carbonizzato, forma una barriera all’avanzamento del fuoco verso gli strati più interni.

In questo modo la propagazione dell’incendio è rallentata, come anche la trasmissione delle alte temperature. Servono infatti tempi molto lunghi, diverse ore, prima che l’incendio interessi una porzione di struttura così elevata da rappresentare un rischio per la sua resistenza meccanica.

Questa stessa eventualità, in caso di struttura in acciaio e cemento, avrebbe conseguenze gravi in tempi drasticamente minori. L’acciaio, a causa della sua elevata conducibilità di calore, subisce una variazione della sua struttura fisica in tempi molto minori, diventando più morbido e deformandosi fino a provocare il collasso della struttura.

 

I materiali che aumentano la resistenza al fuoco

Kager case in legno materiali sicurezza incendioAll’interno della sezione di una parete in legno Kager sono inoltre presenti diversi strati di materiali isolanti che partecipano ad ottenere un’elevata resistenza al fuoco.
Uno di questo è lo strato di fibra di legno, un materiale completamente naturale su cui viene effettuato un trattamento stabilizzante a base di solfato di ammonio che aumenta le prestazioni di resistenza al fuoco (EN 13501-1).

In aggiunta a questo, all’interno di una parete Kager si trova uno strato di 5 cm di fibra minerale. Questo materiale, derivato dalla silice, viene impiegato in architettura per le sue eccellenti doti di isolamento termico, oltre che per la resistenza al fuoco.

 
Tutti i materiali utilizzati per la realizzazione di una casa in legno Kager sono certificati e i fornitori adottano una politica ambientale che favorisce la tutela delle risorse naturali.