La domotica nelle case in legno

Da oggetto del mistero a strumento fondamentale nella gestione delle utenze domestiche (e dei relativi consumi), negli ultimi anni la percezione della domotica è cambiata in modo rapido e radicale.

Le numerose applicazioni pratiche possibili, l’utilizzo da remoto a portata di smartphone e i vantaggi in termini di efficienza energetica dell’abitazione sono i motivi per cui oggi la domotica integrata viene richiesta nell’80% delle case in legno Kager realizzate in Veneto, Lombardia, Emilia Romagna, Piemonte e Liguria.

 

Kager-case-in-legno-prefabbricate-domotica-living-770x300

 

A cosa serve la domotica?

Un impianto domotico permette di controllare l’impianto elettrico, le diverse utenze domestiche, come ad esempio elettrodomestici, punti luce, soluzioni oscuranti, impianto di condizionamento dell’aria, impianto audio-video, sistemi di sicurezza e di video controllo.

Tutte queste funzioni, in una casa Kager dotata di impianto domotico, oltre ad essere azionate dai tradizionali comandi vengono gestite attraverso un sistema integrato accessibile sia da touch screen interni che da dispositivi mobile (app disponibile sia per sistemi operativi Android che iOS), che permette di programmarne l’attivazione o di controllarle da remoto, nonché di creare un’interconnessione tra i diversi sistemi attraverso la funzione scenari.

 

Cosa sono gli scenari?

Il sistema di controllo della domotica permette la creazione di più scenari di utilizzo delle utenze. Attraverso questi scenari è possibile riunire in un semplice gesto le diverse azioni che si compiono prima di partire per un weekend, ad esempio. Gesti come chiudere i frangisole e gli infissi, ridurre o disattivare la climatizzazione fino a poche ore prima del rientro, disattivare determinate utenze e attivare il sistema anti-intrusione, verranno svolti dall’impianto domotico all’attivazione dello scenario “viaggio breve”, semplificando così il modo di vivere la casa a tutto vantaggio di comfort e riduzione dei consumi energetici.

Scenari personalizzati potranno essere creati in tutta semplicità per ogni momento, dalle azioni ricorrenti prima di andare a dormire e al risveglio, al piacere di rilassarsi guardando un film con l’impianto audio-video.

Sapevate, ad esempio, che durante la notte è consigliato disattivare tutti i dispositivi wi-fi e bluetooth non utilizzati? Configurando queste azioni all’interno dello scenario “notte” sarà possibile farlo con un semplice gesto, o programmarlo perché avvenga in automatico ad un determinato orario.

 

Kager-case-in-legno-prefabbricate-domotica-home-theatre-770x300

 

L’impatto sui consumi energetici

Tra i motivi del successo della domotica non va dimenticato l’importante vantaggio in termini di ottimizzazione dei consumi domestici, in particolare quelli legati alla climatizzazione (raffrescamento e riscaldamento). In una casa Kager la domotica è totalmente integrata con la tecnologia costruttiva e con i sistemi per la produzione di energia da fonti rinnovabili, in modo da esaltare ulteriormente le performance energetiche tipiche delle abitazioni in legno prefabbricate. Questo avviene attraverso un sistema di climatizzazione che utilizza come unica fonte energetica l’elettricità (abitazioni “no gas”), in parte autoprodotta dall’impianto fotovoltaico, che viene supportato dall’impianto domotico per quanto riguarda il controllo e la distribuzione dei carichi, evitando i picchi di consumi.

Questo sistema, basato sul rilevamento costante dei dati di consumo, permette di controllare e ottimizzare un numero importante di processi, e quindi di fonti di consumo energetico, legati alla climatizzazione e non solo:

  • riscaldamento invernale;
  • raffrescamento estivo;
  • ricambio forzato dell’aria ambiente e gestione del tasso di umidità;
  • produzione di acqua calda sanitaria.

La domotica monitora inoltre il consumo elettrico totale dell’abitazione, creando dei report grafici con i dati in tempo reale e con l’andamento storico, e la quantità di energia prodotta da fonti rinnovabili, per destinare la parte in eccesso rispetto al consumo istantaneo dell’abitazione ad un sistema di stoccaggio sotto forma di acqua calda (“storage idronico”).

A seguire sono presenti alcune immagini che mostrano le funzioni di monitoraggio energetico dell’interfaccia di controllo della domotica di una casa Kager realizzata ad Arcisate, in provincia di Varese.

 

 

Quali vantaggi?

In sintesi, la domotica unita alla tecnologia costruttiva Kager ne esalta le qualità energetiche e semplifica la gestione ottimale delle tecnologie energetiche, riducendo ulteriormente i consumi energetici. L’impatto più apprezzato dai nostri clienti è legato alla qualità di vita, con una semplicità di interazione con l’abitazione che ne esalta il comfort abitativo.

I sistemi domotici offerti da Kager Italia sono prodotti da Bticino, leader del settore con un’esperienza comprovata ed una tecnologia di primo livello per completezza e affidabilità.

Le soluzioni proposte da Kager Italia per la domotica integrata prevedono 3 step a crescente livello di personalizzazione e completezza, per rispondere alle diverse esigenze dei clienti e alle caratteristiche specifiche di ogni realizzazione Kager: case uniche, progettate su misura e costruite attorno ai bisogni del singolo cliente.