pulsante-menu-sito-kager

APRI MENU

pulsante-chiudi-menu-sito-kager

Kager-costruzione-case-bioedilizia-logo1
Kager-costruzione-case-bioedilizia-logo1
logo-kager-italia-case-in-legno
Informazioni-Kager-icona-mobile

La futura villa in legno di Alba: la bellezza nasce dalla trasparenza

divisore-kager-case-su-misura

Casa in legno con vista sulle Langhe

Per Kager Italia il 2021 si prospetta come un anno di intensa attività, in cui vedranno la luce diversi importanti progetti di case in legno distribuiti tra tutte le aree geografiche in cui costruiamo.

Un primo esempio arriva da questa abitazione che sorgerà nei pressi di Alba, in Piemonte. Una meravigliosa villa con piscina su due piani incastonata nell’incantevole paesaggio delle Langhe, su un crinale con vista panoramica sulle colline circostanti, dal 2014 considerati Patrimonio Mondiale Unesco, e sulle Alpi Occidentali.

Se dovessimo trovare un fil rouge per questa realizzazione, sarebbe sicuramente la trasparenza. Sia quella delle ampie vetrate, che premiano e amplificano il meraviglioso panorama circostante, ma anche la trasparenza aziendale di Kager Italia, che ha giocato un ruolo fondamentale nella genesi del progetto.

I rendering del progetto

Casa in legno Cuneo piscina pergola
Casa in legno Alba rendering pergola
Casa in legno Cuneo rendering piscina
Casa in legno Cuneo piscina pergola Casa in legno Alba rendering pergola Casa in legno Cuneo rendering piscina
Casa in legno Cuneo piscina pergola
Casa in legno Alba rendering pergola
Casa in legno Cuneo rendering piscina

Trasparenza ed etica aziendale: come tutto è iniziato

L’intesa tra Kager Italia e il cliente nasce in fretta. Dopo aver avviato il progetto con un’altra impresa costruttrice, insoddisfatto delle continue variazioni di prezzo che gli vengono comunicate, decide di cambiare rotta e di scegliere l’approccio trasparente e la formula costi certi, elementi che da sempre identificano Kager nel panorama dei costruttori italiani.
Prende così il via un progetto, curato dall’Ingegnere Massimiliano Scano e dall’architetto Enrico Maria Di Iorio, caratterizzato da un’idea forte e chiara.

DETTAGLI DEL PROGETTO

Località: Alba (CN)

Metratura: 205 mq

Classe energetica: A4

Ingegnere Massimiliano Scano villa in legno Alba

«Il desiderio espresso del cliente è quello di realizzare una villa in legno che segua i principi della bioedilizia e dalle performance energetiche elevatissime.»

Ingegnere Massimiliano Scano

Architetto Enrico Di Iorio villa in legno Alba

«Tutto il progetto è stato concepito per valorizzare la meravigliosa vista sul paesaggio circostante, con un affaccio mozzafiato sulle colline delle Langhe.»

Architetto Enrico Maria Di Iorio, Studio [AD2)P]

«Tutto il progetto è stato concepito per valorizzare la meravigliosa vista sul paesaggio circostante, con un affaccio mozzafiato sulle colline delle Langhe.»

Architetto Enrico Maria Di Iorio, Studio [AD2)P]

Architetto Enrico Di Iorio villa in legno Alba
Casa in legno Alba rendering vista aerea
Casa in legno Cuneo Piemonte rendering
Casa in legno Cuneo rendering ingresso
Casa in legno Alba rendering vista aerea Casa in legno Cuneo Piemonte rendering Casa in legno Cuneo rendering ingresso
Casa in legno Alba rendering vista aerea
Casa in legno Cuneo Piemonte rendering
Casa in legno Cuneo rendering ingresso

Classe energetica A4 e ampie vetrate convivono nella villa in legno di Alba

Una realizzazione che nasce nel segno della tecnologia energetica, questa di Alba. Le elevatissime performance energetiche erano una condizione posta da subito dal cliente, che Kager ha reso possibile: la villa in legno di Alba risponde ai requisiti della classe energetica A4. Ma sono le condizioni in cui si è ottenuto questo traguardo a renderlo ancora più significativo.

Dal punto di vista architettonico, infatti, l’edificio è caratterizzato dalla presenza di enormi vetrate sulla parete esposta verso l’arco alpino. Questa caratteristica, sebbene rappresenti il valore più grande del progetto in quanto ne valorizza la vista meravigliosa, rappresenta un potenziale fattore di rischio per l’isolamento termico.
Solo grazie alla tecnologia costruttiva Kager e all’impiego di serramenti a triplo vetro di altissima qualità è stato possibile ottenere un progetto che si classifica in classe A4, anche in presenza delle ampie superfici vetrate.

CARATTERISTICHE DI QUESTA REALIZZAZIONE

Case in legno Kager tecnologia icona su misura

Realizzazione su misura

Case in legno Kager tecnologia icona arredamento su misura

Arredamento senza vincoli

Case in legno Kager tecnologia icona materiali premium

Materiali naturali premium

Case in legno Kager tecnologia icona legno lamellare

Legno lamellare di alta qualità

Case in legno Kager tecnologia icona garanzia 30 anni

Garanzia 30 anni

Case in legno Kager tecnologia icona manutenzione

Accessibilità impianti

Case in legno Kager tecnologia classe energetica A4

Classe energetica A4

Case in legno Kager tecnologia icona tripli vetri

Infissi con tripli vetri

Case in legno Kager tecnologia icona fotovoltaico

Impianto fotovoltaico

Case in legno Kager tecnologia icona ventilazione meccanica controllata

Ventilazione meccanica controllata

Case in legno Kager tecnologia icona pompa di calore

Casa “No Gas” (impianto PDC)

Case in legno Kager tecnologia icona riscaldamento

Riscaldamento a pavimento

Dentro la natura, con la natura dentro: i materiali costruttivi

Tra i desiderata del cliente c’era, come detto, il rispetto a 360° dei princìpi della bioedilizia, anche e soprattutto nella scelta dei materiali. Ed è così che la consapevolezza di una casa in legno plastic free, un altro degli elementi che distinguono una realizzazione Kager, ha rappresentato un fattore determinante nella scelta di Kager Italia.

Per quanto riguarda i materiali impiegati nel progetto, il rivestimento esterno verrà realizzato in pietra di langa, una pietra tipica locale. Si tratta di una scelta che possiamo considerare “obbligata”. Non solo dalla commissione per il paesaggio, che permette esclusivamente l’utilizzo di pietra locale, ma anche dal gusto estetico. Il risultato estetico che ne risulta infatti è, come anticipano questi rendering preliminari, semplicemente incantevole.