5 motivi per scegliere la bioedilizia

Chi vive in una casa costruita secondo le regole della bioedilizia sa bene quali sono i benefici in termini di qualità di vita e i vantaggi economici che questa scelta comporta.

Ma se per la vostra nuova casa ancora non vi foste interessati a questa tecnologia, questo articolo potrebbe esservi molto utile a comprendere meglio i 5 motivi per cui chi ha scelto una casa Kager non tornerebbe mai indietro.

 

1) Comfort abitativo
Le case in legno costruite seguendo i criteri della bioedilizia prevedono l’uso esclusivo di materiali naturali, che garantiscono un isolamento termico e acustico semplicemente ideale. Le condizioni di temperatura e umidità che i test hanno riscontrato nelle case Kager permettono una qualità di vita in casa ottimale sia nei mesi caldi, grazie ai sistemi di areazione naturali alimentati da energie rinnovabili che di fatto rendono superfluo l’impianto di climatizzazione, sia nei periodi invernali, con un’oscillazione della temperatura interna ridotta al minimo anche in assenza di riscaldamento.
I materiali naturali utilizzati, inoltre, rendono l’aria che si respira all’interno di una casa in legno più salubre, grazie al tasso di umidità ottimale (grazie alle proprietà intrinseche del legno) e alla totale assenza di sostanze tossiche.

 

Kager-costruzione-case-in-legno-costruzione-380x505
2) Consumi energetici
I vantaggi di un corretto isolamento termico, naturalmente, si traducono anche in una notevole riduzione dei consumi energetici. La struttura interna delle pareti, dei soffitti e del basamento assicurano l’assenza di ponti termici, e l’utilizzo del giusto mix di energie rinnovabili permette un risparmio sui costi di riscaldamento e condizionamento fino al 75% rispetto ad una casa in muratura tradizionale di pari metratura (dati rilevati dai sistemi di monitoraggio Kager).

 

3) Tempi di costruzione
Dimenticate i tempi di costruzione di una casa in muratura tradizionale. Dimenticate anche le incertezze, legate a quei tempi. Con una casa in legno la costruzione della struttura richiede solo poche settimane, grazie alla tecnica di montaggio Kager e all’utilizzo di moduli pre-assemblati nella factory Kager Hisa da tecnici con esperienza ventennale.
Complessivamente, dalla soletta del piano terra alla consegna al cliente, una casa in bioedilizia Kager richiede solamente 4/5 mesi. Con tempi e costi certi, garantiti da contratto.

 

4) Sicurezza
I vantaggi del legno riguardano anche gli aspetti strutturali della casa. Grazie alla sua leggerezza e alla sua flessibilità, infatti, una casa in legno vanta caratteristiche antisismiche eccellenti, confermate dal proprietario della casa Kager che ha vissuto da vicino il terribile terremoto del 2012 in Emilia Romagna (leggi qui l’intervista).
Inoltre, il legno utilizzato per le parti strutturali ha un’elevatissima resistenza al fuoco. Insomma, potrete dormire sonni tranquilli.

 

5) Valore dell’investimento
Anche il valore dell’investimento parteciperà a rendere i vostri sonni tranquilli, e le vostre giornate serene. I vantaggi in termini di sicurezza, resistenza, valore tecnologico, l’elevata classe energetica (A, A+ o passiva) e la garanzia trentennale partecipano a rendere il valore di mercato di una casa in bioedilizia sensibilmente più alto rispetto ad una casa tradizionale.