Mezzegra

Classiche

Sulla sponda occidentale del Lago di Como, in un uliveto a metà costa, l’edificio presenta un’articolazione volumetrica nella quale l’impianto planimetrico, costituito da un unico corpo di fabbrica, si movimenta piegandosi in una sorta di abbraccio intorno al giardino. Infatti nel progetto convivono una forte comunione con la natura e la ricerca di uno spazio protetto e privato.
Presente il recupero dell’acqua piovana in un serbatoio interrato con capienza di 6.500 lt. L’acqua raccolta è destinata ad un uso domestico, attraverso un sistema di filtraggio (lavatrice e vaschette di scarico del wc) e ad un uso esterno per l’irrigazione del giardino. Questa soluzione permette di risparmiare non meno del 50% sui consumi annui per il fabbisogno idrico di una famiglia.
La pavimentazione esterna della casa è in porfido con ampie zone in pietra di barge. Nel giardino sono protagoniste fontane, alcune realizzate con pietre altre con maioliche dipinte a mano.

Ti è piaciuto questo articolo?

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER KAGER
PER SAPERNE DI PIU' SULLE CASE IN LEGNO
 

ISCRIVITI

Vuoi costruire una casa in legno?

SCRIVICI PER AVERE MAGGIORI INFORMAZIONI.
UN NOSTRO RESPONSABILE TI RISPONDERA'
AL PIU' PRESTO

CONTATTACI