Canossa

Classiche

Questa casa, adagiata sulle colline reggiane, segue nello sviluppo progettuale perfettamente l’andamento naturale del lotto. I tre corpi infatti si adagiano sui tre livelli del terreno creando una divisione degli ambienti interni: sul davanti si sviluppa la zona giorno molto ampia, caratterizzata internamente da un soppalco curvo che si affaccia direttamente dalla torre centrale sul salotto creando un punto panoramico di collegamento tra i livelli. Centralmente la torre, che ospita l’ascensore e le scale di collegamento tra interrato, piano primo zona giorno, piano secondo zona notte retrostante, al terzo piano nel sottotetto, ampio a pianta quadrata, finisce con un mini appartamento per gli ospiti.
Nella scelta dei materiali è stata posta molta attenzione tra legno a vista (fresato e ad incastri), metallo a vista (per esempio nei capitelli delle colonne e nel soppalco) e la pietra, usata come rivestimento all’esterno ma anche all’interno in alcuni punti.
I rivestimenti esterni in pietra interpretano ulteriormente i tre corpi costruttivi infondendo personalità e ponendosi in continuità con la tradizione ma con soluzioni architettoniche e tecnologiche all’avanguardia. Superfici in pietra e aperture squadrate pongono in evidenza questa continuità tra passato e presente.

Ti è piaciuto questo articolo?

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER KAGER
PER SAPERNE DI PIU' SULLE CASE IN LEGNO
 

ISCRIVITI

Vuoi costruire una casa in legno?

SCRIVICI PER AVERE MAGGIORI INFORMAZIONI.
UN NOSTRO RESPONSABILE TI RISPONDERA'
AL PIU' PRESTO

CONTATTACI